OSTERIA CAFFE’ DEL LUPO

Tel. 02 39217821
Chiusura: Domenica
Spesa media escluso vini: € 40,00 (guarda il menù)

(Fonte: Il Golosario)

È cresciuto parecchio il Caffè del Lupo l’osteria con cucina di Luca Ferrara, patron di questo comfort food di Milano  fra la Fiera di Milanocity e piazzale Lotto. Il locale del resto è pieno, con la coda di gente fuori, quando alle 22 uscirete felici di un’esperienza milanese pressoché unica.

Il perché è presto detto: qui la formula sono le tapas, dove puoi ordinare in porzioni da due o da tre. Noi eravamo in quattro e abbiamo ordinato sei cose in tutto, con assaggi giusti e sazianti. C’erano 15 proposte, una più invitante dell’altra.

Eccellente la selezione dei vini, anche a bicchiere e un servizio giovane e con il sorriso che districa fra la cucina e i tre ambienti aperti. Quindi via con la pasta alla Norma oppure il carciofo ripieno di Vezzena e zucca aromatica su crema di topinambur. Assolute le crocchette cacio e pepe col pecorino romano (6 pezzi a 8 euro) che mi sono sognato anche di notte. Altro piatto radioso, l’uovo fritto in panatura giapponese, con cremoso di patate agrumate e gamberi spadellati. E poi le patatas bravas in due cotture con salsa di pomodoro affumicato leggermente piccante. Come primo i risi e bisi della cascina Battivacco con ragù di piselli selvatici, prosciutto affumicato e pesto di piselli. Radioso vicino alla corona è poi il cordon bleu di pollastra ruspante disossata e arrostita con patate e fonduta di gorgonzola. Altri piatti il baccalà alla vicentina con polenta di mais Biancoperla e l’agnello al Mirto. Sublime il cannolo siciliano ripieno.

Ora, questa cucina per noi è da annoverare tra mete come il Trippa di Milano. E se per ora sale di valutazione con il faccino radioso, diciamo subito che ci riserviamo una seconda prova, perché una cucina così è davvero vicina al nostro concetto di corona radiosa.

(Fonte: Il Golosario)