RISTORANTE WICKY’S WICUISINE

Tel.  02 8909 3781
Chiusura: Domenica
Spesa media escluso vini: € 90,00 (vedi menù)

(Fonte: Viaggiatore Gourmet)

Oggi, complici gli innumerevoli polizieschi e crime fiction made in USA che insieme ai programmi di cucina si contendono l’audience del pubblico medio nazionale, abbiamo una certa familiarità con termini quali squadra speciale, procuratore generale o referto autoptico. Oggi, più che in passato, tutti più o meno abbiamo un’idea – o perlomeno crediamo di averla – di cosa sia un criminologo: ce lo si immagina acuto e meticoloso, silenzioso osservatore, fine analista. E in effetti, stereotipo o meno, Wicky Priyan è tutto questo: dalla cucina del suo ristorante, il Wicky’s di Milano per l’appunto, escono solo piatti che ogni volta ci colpiscono, quando lo andiamo a trovare con gli Amici Gourmet, perché al perfetto equilibrio estetico e sensoriale uniscono qualcosa in più, un quid che è geniale intuizione. Insomma i suoi piatti hanno un’anima e ci fanno ringraziare che Wicky, che il criminologo avrebbe dovuto farlo davvero, abbia invece scelto di esprimere la sua particolare sensibilità attraverso un’arte del tutto diversa e decisamente più gustosa. Quest’anno poi la nostra esperienza è stata ancora più esclusiva perché abbiamo riservato il bancone di Wicky, così da aver avere la possibilità di vedere lui e il suo staff lavorare e poter gustare il suo menù Omakase Chef Table, dando carta bianca totale allo chef, come piace a noi.

(Fonte: Viaggiatore Gourmet)